Ecco la fregatura del “depuratore d’acqua gratis”


Depuratore d’acqua? No, no e poi no!

Innanzitutto ti ricordo che quello che stai cercando tu non si chiama depuratore d’acqua, anzi è vietato chiamarlo così, ma tutti gli pseudo esperti utilizzano questo nome. Se non hai ancora letto l’articolo che ho scritto a riguardo ti lascio qui il link così puoi partire con il piede giusto.

Non hai bisogno di un depuratore d’acqua

ATTENZIONE: Non fare nulla prima di aver prima letto questo articolo dove ti spiego in cosa consiste il “depuratore gratis”

Su questo argomento potrei parlare all’infinito, in quanto giorno dopo giorno vengono ideate nuove tipologie di vendita, al limite (per essere clemente) della legalità.

Sembra che all’improvviso le aziende siano tutte pronte a regalare i loro impianti, con il solo scopo di farsi conoscere… forse mi sono perso qualcosa…

Un’azienda non dovrebbe produrre reddito? Per quanto ne so io sì, anche perché impiegate, tecnici e collaboratori vario io sono abituato a pagarli a fine mese. Lavorare gratuitamente per farsi conoscere mi sembra più adatto per un gruppo rock emergente!
 

Il modus operandi del momento è il seguente:

  • Azienda che ‘’regala’’ l’impianto (ovviamente con il solo scopo di farsi conoscere)
  • Cliente che paga solo la manutenzione … ma non sarà che il prezzo di questa manutenzione è un po’ gonfiato?

Io direi proprio di sì, infatti ci sono aziende che ‘’regalano’’ l’impianto a fronte di abbonamenti decennali che posso arrivare a 400€ l’anno!!!

Certo potresti pensare che pagare 400€ l’anno anziché dover sborsare una certa somma per acquistare l’impianto sarebbe comodo e sarebbe più che corretto il tuo pensiero, se non fosse che c’è una sorpresa, il canone di manutenzione da 400€ l’anno lo devi pagare ANTICIPATAMENTE!!!

400€ x 10 anni = 4’000€

Adesso ti è più chiaro? Quello che ti vogliono rifilare che loro chiamano depuratore gratis lo stai pagando e anche caro.

Ti faccio un esempio molto semplice che può capire anche un bambino:
Devi acquistare un’automobile, diciamo un’utilitaria da 10’000€

Una concessionaria ti propone di acquistarla, quindi dovrai pagare 10’000€ e diciamo che spenderai circa 180€ l’anno di tagliandi.
Acquisto 10.000,00€ + Tagliandi (180€ x 10 anni) = 11.800,00€

La seconda concessionaria ti dice che non devi acquistare la macchina perché loro te la regalano, basta che fai il tagliando presso di loro al modico costo di € 1’600€ l’anno
​Acquisto 0,00€ + Tagliandi (160€ x 10 anni) = 16.000,00€

Non sembra difficile capire che non è proprio un regalo.

Tornando a noi… nel nostro settore ci sono anche aziende più DISONESTE ancora che non solo utilizzano questa pratica, ma per aggravare la situazione (e arraffare più denaro possibile), dopo neanche un anno dal contratto spariscono, lasciando gli ignari clienti senza neanche i filtri da sostituire, spero che tu non sia già uno di loro.

Ciò detto non significa che se una ditta vende anziché regalare ci si debba fidare ciecamente

Esistono poi altre tre tipologie di aziende (se così le possiamo chiamare)
Quelle che vendono qualsiasi cosa pur di incassare, infatti nel loro assortimento troverete di tutto (infissi, docce, materassi, poltrone, motorini per anziani, condizionatori, stufe a pellet)
Quelle che vendono prodotti esteri per lo più cinesi o koreani di bassissima qualità, senza certificazioni e dei quali non saranno mai reperibili i ricambiLe prime solitamente vantano competenze in ogni campo, sono cordiali e gentili fino all’incasso, dopodiché potrete solamente parlarci per telefono, (fino a quando vi risponderanno) e il servizio di assistenza post vendita potrete solamente sognarvelo.La seconda tipologia invece inizialmente vi sembrerà la più onesta di questo mondo, prezzi molto più bassi rispetto alla concorrenza, pagamenti in contanti ecc…  Onestà a go-go insomma, ma quando scoprirete che non esistono pezzi di ricambio reperibili la colpa sarà data a Voi.
Vi diranno che avete voluto spendere poco, cosa pretendevate di avere?
 

Mi sento in colpa

In fondo un po’ mi sento responsabile, perché se avessimo scritto questo articolo qualche anno fa, probabilmente i clienti avrebbero riconosciuto più facilmente i ciarlatani e avrebbero dato maggior importanza ai professionisti del settore (quelli veri).

Oggi dopo 23 anni di esperienza nel settore ho deciso di informare e guidare le persone il più possibile nella direzione corretta! Voglio lasciarvi con una citazione dello Statunitense Thomas Sowel

"Gli imbroglioni hanno sempre saputo che il loro mestiere non è quello di convincere gli scettici, ma di permettere ai creduloni i continuare a credere quello che vogliono credere’"
 

Scarica lo speciale Report GRATUITO!

Scarica il Report GRATUITO

Inserisci qui sotto la tua mail e scarica subito il Report GRATUITO per scprire la terribile verità che nessuno ti vuole dire

Non perdere altro tempo, richiedi subito una consulenza TELEFONICA, GRATUITA e SENZA IMPEGNO per scegliere il Purificatore d’acqua più adatto a te!